Che programma usare per fare mappe mentali?

Che programma usare per fare mappe mentali?

Prima di tutto credo che sia necessario sapere cosa sono le mappe mentali! Per mappa mentale in poche parole, si intende una forma di rappresentazione grafica del pensiero, padre di questa tecnica è Tony Buzan, che l’ha teorizzata studiando le tecniche per prendere appunti.

La cosa straordinaria è che ho appreso, solo pochi giorni fa, è che esistono dei programmi per computer per crearle! Solitamente ho sempre utilizzato la “cara vecchia carta”, la matita e un bel pò di colori per fare queste mappe, utilissime per fissare concetti, per ripassare e per divertirsi!

Con la famosa “pulce” nell’orecchio ho cercato in rete, e stilato una top five di programmi per computer, scaricabili gratuitamente, per creare mappe mentali, sperando che siano utili per voi, almeno quanto per me!

1. Freemind: è scritto in Java, è multipiattaforma, installabile per Windows, Linux e Macintosh OS X. clicca QUI per saperne di più e scaricarlo gratuitamente.

2. Gliffy: puoi creare e condividere mappe mentali e ogni tipo di grafico/diagramma. Clicca QUI per saperne di più.

3. Mind42: Da la possibilità di lavorare a più persone ad uno stesso progetto contemporaneamente, è possibile anche inserirlo in siti e blog e si interfaccia con Wikipedia. Clicca QUI per saperne di più

4. MindPlan: è gratuito solo per uso personale, niente share, si integra con Lotus Notes e permette di  importare/esportare dati in codice XML. Clicca QUI per saperne di più

5. WiseMapping: è un buon servizio online per le mappe mentali, con la possibilità di provarle anche in versione demo. Clicca QUI per saperne di più

In rete ho visto che ce ne sono moltissimi altri, sta a voi trovare quello con cui vi trovate meglio, il mio consiglio è comunque (quando potete) di farle a mano, nel disegnarle succede qualcosa di magico nella mente e poi se è comica, sicuramente ve la ricordate di più!

buona mappa a tutti!

N.B. Immagine tratta da Wikipedia.it